La parrocchia

Nel 1300 Salce è eretta a Cappellania della Pieve del Duomo. Ha chiesa propria e funzioni religiose in loco. Da allora comincia il lento distacco dalla Pieve del Duomo. Nel 1650 Salce ha un sacerdote fisso incaricato dal Capitolo – «Cappellano-Curato» – con mansioni di parroco. Ha registri canonici propri. Infine nel 1834 Salce è riconosciuta giuridicamente Parrocchia. Oggi conta circa 1500 abitanti.

I Parroci

Dal 21 settembre 2014 la parrocchia è retta da don PAOLO CAVALLINI, nato a Belluno 16 luglio 1942, viene ordinato sacerdote il 28 giugno 1967. Nominato vicario cooperatore prima nella chiesa di S. Stefano di Belluno, poi a Lozzo di Cadore e quindi a Cadola, nel 1973 è nominato parroco di S. Tomaso Agordino sino al 1983 quando passa alla parrocchia di Cusighe. Nel 1998 gli sono affidate le parrocchie di Polpet e Soverzene.

1990 – 2014 don TARCISIO PICCOLIN, nato a Falcade il 16 agosto 1930, ordinato Sacerdote nel 1954 e nominato cappellano prima a Limana, poi ad Agordo, Cadola e Lamosano, dove rimase come Parroco dal marzo 1959 al luglio 1978. Fu chiamato alla parrocchia di Cadola, dove rimase fino al 1990, quando venne chiamato al servizio della Parrocchia di Salce. Il 6 luglio 2014 si ritira presso la Casa del clero in via Feltre a Belluno. Dal 2012 è stato affiancato nel ministero da don Renzo Sirena (nato ad Agordo il 20 settembre 1941, morto l’11 aprile 2016), che nel 2014 ha curato la parrocchia nel passaggio al nuovo parroco.

1950 – 1990 don GIOACCHINO BELLI, nato a S. Vito di Cadore il 25 gennaio 1921; ordinato sacerdote a S. Vito il 30 giugno 1946. Nominato Vicario Economo di Salce il 1° febbraio 1950; eletto Parroco il 5 giugno dello stesso anno. Morì il 26 febbraio del 1990, fu sepolto nel cimitero di Salce.

1926 – 1950 don ETTORE ZANETTI, nato a Lozzo di Cadore il 28 gennaio 1874, fu ordinato sacerdote nel 1898. Il 20 dicembre 1926 fu nominato Economo Spirituale a Salce e poi eletto Parroco il 13 maggio 1927. Il 1° febbraio 1950, per ragioni di salute, rinunciò alla parrocchia e si ritirò a Belluno, dove morì il 18 agosto 1955 e il 20 agosto fu sepolto nel cimitero di Salce.

Don FORTUNATO LARESE (1905 – 1926)
Don MARCO POLLAZZON (1904 – 1905)
Don LUCIO OTTAVIO BONI (1888 – 1904
Don LUCIO TOFFOLI (1873 – 1888)
Don SERAFINO SERAFINI (1815 – 1872) – primo parroco di Salce.

Il Consiglio Parrocchiale

Nel 2015 si sono tenute le elezioni per il rinnovo del Consiglio Pastorale Parrocchiale. Il mandato dura da statuto 5 anni. Al momento dell’approvazione della composizione del consiglio da parte della Curia Vescovile il Consiglio è stato prorogato fino al 2023 al fine di permettere un comune rinnovo di tutti i consigli pastorali delle parrocchie della Diocesi e quindi un rinnovo degli organismi foraniali che trovano composizione dagli stessi consigli pastorali. Membri del Consiglio sono:​

  • Giovani
    • Luca Da Rold
    • Jessica Bettiol
    • Paolo Dal Pont
  • Over 30
    • Anna Dal Pont
    • Gianluca Nicolai
    • Damiano Savi
  • Over 60
    • Carlo Dallo
    • Danilo Isotton
    • Vito Zanette
  • Membri nominati dal parroco
    • Cesare Colbertaldo
    • Daniela Poggi
    • Umberto Marcolina

Presidente: don Paolo Cavallini
Segretario-Vicepresidente: Luca Da Rold
Membro del coordinamento foraniale: Luca Da Rold